‘L’esclusiva nell’immobiliare conviene o no?

L’incarico in esclusiva viene visto molte volte, da parte dei proprietari che vogliono vendere una casa, come una corda al collo che li lega all’agenzia immobiliare, questo perché spesso molti agenti si sentono soddisfatti di averlo ottenuto e non si preoccupano di come devono comportarsi per concludere l’affare. Molte agenzie per ottenere l’esclusiva promettono cifre irrealizzabili così all’inizio il venditore si terrà soddisfatto perchè spera di concludere presto un ottimo affare ma ben presto si renderà conto che ha firmato un contratto che gli farà perdere solo tempo importante. Molti di voi si domandano ma l’esclusiva conviene o no? Abbiamo chiesto a  Juan Carlos Gallo  uno dei direttori del Gruppo LLoyd  di parlarci del contratto in esclusiva e speriamo che possa chiarire i vostri dubbi. 

Come si comporta un’agenzia quando vuole offrire un’incarico in esclusiva?

 

“Non so se c’è un decalogo valido per tutti ; io posso dirvi come ci comportiamo noi del Gruppo LLoyd Il primo passo è sicuramente una giusta stima immobiliare. .Ci troviamo spesso di fronte a frasi tipo “Loro me l’hanno valutato di più”. Noi cerchiamo sempre di capire che tipo di valutazione gli è stata proposta e su quali parametri , anche perchè questi si devono basare su dati oggettivi e non soggettivi. Molti agenti pur di acquisire l’immobile sparano prezzi fuori dal mercato, noi siamo un gruppo che lavora da più di trentanni sul mercato e ci comportiamo con serietà e professionalità

Ai proprietari comunichiamo quali sono gli strumenti che saranno impiegati per vendere l’immobile, Gli consegniamo un programma di marketing composto da una serie di azioni mirate per pubblicizzarlo al meglio e favorire la conclusione dell’affare il prima possibile ( pubblicità cartacea, sul sito, web marketing,   cartelli, volantinaggio, etc). Noi non vendiamo promesse, tutte le nostre azioni sono monitorate e trasmesse al venditore che può seguire passo dopo passo le nostre azioni di marketing,

La durata dell’incarico, di solito è di 6 mesi rinnovabili, per lasciare lo spazio al cliente di recedere dal contratto se valuta che il nostro lavoro non ha rispettato le sue aspettative

La provvigione è quella prevista dagli usi e consuetudini del mercato immobiliare ma non è legge, .Diffidate da coloro che vi offrono questo lavoro gratis o quasi. Ci sono agenzie che sono disposte per prendere l’incarico,  a rinunciare alle provvigioni del venditore e di prenderle solo dall’acquirente , Che cosa succede se  il collega di un’altra agenzia ha il cliente per concludere l’affare? A voi la conclusione, 

Noi collaboriamo con le più importanti agenzie immobiliari del territorio, nonostante la nostra struttura disponga di un data base clienti notevole. perchè riteniamo che l’obiettivo primario sia la conclusione rapida e soddisfacente della trattativa,

La cosa più importante per un venditore è sentirsi tranquillo quando affida il suo immobile per la vendita,  e per questo motivo vi  consiglio di farlo con un’agenzia seria con validi professionisti per evitare brutte sorprese, Affidarvi ad un’ unica agenzia con un contratto di esclusiva è la scelta più lungimirante, Se poi volete affidarvi a noi, siamo a vostra disposizione. ” 

A.R.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *