Home Staging, quando vendere casa è un’arte

Che cosa è l’home staging?
Innanzitutto partiamo dal suo nome che è composto dalle parole inglesi “home” (casa) e “stage” (palcoscenico) e si riferisce alla capacità di allestire casa per mostrarla al meglio, per riuscire a vendere casa in modo veloce.
L’Home staging è l’arte di preparare la casa alla vendita ed è anche una nuova forma di marketing per risvegliare le compravendite di abitazioni in letargo da anni. Il suo obbiettivo è quello di rendere attraente l’immobile attraverso tecniche ben precise per il più alto numero di potenziali acquirenti, in modo da velocizzare i tempi di vendita della casa  e guadagnare di più.
Qualcuno si domanderà “Perchè devo rendere una casa più gradevole quando devo semplicemente venderla?” Sopratutto perchè devo spendere dei soldi per qualcosa che non godrò io?”
Ci dimentichiamo una cosa fondamentale quando vogliamo vendere una macchina privatamente come la mostriamo al possibile acquirente? Di sicuro passeremo da un autolavaggio e staremo attenti nel mostrarla al meglio. Se andiamo ad un colloquio di lavoro e vogliamo fare una buona impressione come ci presentiamo? Mal vestiti e con un aspetto disordinato? Mai! vogliamo fare una buona impressione.
Applicate allora questo metodo anche alla vendita del vostro immobile ma non solo, questo vale anche per negozi, uffici, capannoni perchè anche se lo home staging è nato per immobili in vendita, oggi si applica anche a case in affitto, ad affitti brevi (micro-ricettività), e ad altri spazi commerciali Il settore dello staging in Italia è in costante crescita, recenti statistiche dimostrano che un immobile staged vende nel 77,2% del tempo in meno rispetto alla media italiana. Gli home stager sono professionisti qualificati per svolgere questo lavoro e molte agenzie immobiliari, lo offrono come servizio complementare.
Alcuni studi americani ci dicono, che il cliente prende la decisione di acquisto nei primi 90 secondi della sua visita all’immobile.
La vendita si basa anche su fattori di carattere emozionale ed è influenzata dall’immagine che si percepisce dell’oggetto desiderato nei primi istanti in cui lo si esamina. Molti di voi penseranno che ci sono altri fattori che influenzano la decisione . E’ vero. Il primo e’ la location, il secondo è il prezzo, il terzo l’andamento del mercato, il quarto e’ le condizioni dell’immobile e il quinto è l’aspetto dell’immobile; ma 9 volte su 10 un acquirente decide di comprare a seguito di un vero e proprio colpo di fulmine. Ed è per questo che è importante preparare l’immobile nel modo migliore per la sua vendita.
Se volete potete rivolgervi al nostro settore di home staging visitate il nostro sito gruppo Lloyd 
A.R.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *