Vacanze gratis con lo scambio di case

La crisi ha portato  anche in Italia un’abitudine consolidata in altri Paesi  e conosciuta già a metà degli anni ’50, lo “scambio di casa” che ha oggi un nuovo look grazie ad internet

Ci si iscrive in piattaforme specializzate  e si offre la nostra casa  proponendola per un weekend una settimana o un mese di vacanza in cambio di un’altra. Successivamente ci si accorda  personalmente in base alle richieste on sappiamo ancora se questo è un fenomeno legato alla situazione congiunturale o un vero e proprio cambio di mentalità visto che gli italiani sono da sempre gelosi della loro casa e diffidenti verso gli altri.

Se però l’idea di lasciare l’abitazione dove vivete in mano a sconosciuti non vi convince,  potete offrire per lo scambio la vostra seconda casa in montagna, al mare o in città.

Con lo “cambio della casa” potrete trascorrere un periodo di vacanza in Sardegna, in Puglia, andare finalmente in vacanza in montagna a sciare oppure  volare ai Caraibi o negli Stati Uniti.

Con questo sistema sosterrete solo il costo dei mezzi di trasporto per arrivare alla meta di destinazione. Non dovete, inoltre, dimenticare che l’Italia è una delle mete più ambite dagli stranieri e non avrete difficoltà a trovare persone per attivare lo scambio.

I siti per scambiare la casa

http://it.homeforhome.com –
www.homelink.it – www.soloinitalia.it – www.scambiocasa.com
A.R.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *